Il Piano Lauree Scientifiche (PLS), istituito nel 2004 su iniziativa del MIUR, della Conferenza dei Presidi di Scienze e Tecnologie e di Confindustria, è un piano di intervento nazionale volto a:

  • promuovere le immatricolazioni ai corsi di laurea scientifici, offrendo agli studenti delle Scuole secondarie superiori occasioni di orientamento attivo che li ponga come soggetti di fronte alle discipline scientifiche;
  • fornire agli insegnanti in servizio delle discipline scientifiche occasioni di crescita professionale mediante la partecipazione attiva alla progettazione delle attività realizzate congiuntamente con l’Università;
  • realizzare attività di autovalutazione degli studenti delle Scuole secondarie superiori con l’obiettivo di verificare la preparazione all’ingresso nelle Università e di accrescere la consapevolezza delle loro conoscenze ai fini della scelta del percorso formativo.
  • ridurre gli abbandoni e migliorare le carriere degli studenti universitari mediante l’introduzione di strumenti e metodologie didattiche innovative coerenti con l’approccio dello studente al centro delle attività di apprendimento.

Il PLS rappresenta quindi un ponte fra il mondo della Scuola e dell’Università che copre l’intero percorso di uno studente delle Scuole secondarie che voglia affrontare con successo studi universitari in ambito scientifico.